Per info: 335-6111237

Gruppo Storico “Castrum Vulpiani”

rievocazioni_pag1
MOTTO:  “Quaerite et invenietis” (Cercate e Troverete)

Il Gruppo Storico CASTRUM VULPIANI nasce con la finalità di rievocare la Guerra del Canavese del XIV secolo ed in particolare la figura del Marchese del Monferrato Giovanni II Paleologo. Questi prese il castello di Volpiano nel 1339 e da qui partì per la conquista delle terre canavesane appoggiando la famiglia ghibellina dei Conti di Valperga nella disputa con i San Martino, a loro volta spalleggiati dai Conti di Savoia, schierati politicamente con il partito guelfo. L’importanza della figura del Marchese Giovanni II per Volpiano è dovuta anche alla  stesura del suo Testamento e la morte avvenuta nelle mura del castello volpianese.

Durante la manifestazione dedicata alle vicende descritte vengono rievocati la presa del castello di Volpiano e momenti riguardanti la vita del Marchese del Monferrato Giovanni II. In particolare :

  • il nobile Pietro da Settimo, alle dipendenze del marchese del Monferrato Giovanni II Paleologo, conquista il Castello di Volpiano e le sue dipendenze, occupando il territorio  di Fruttuaria. La presa del castello viene messa in scena attraverso uno scontro tra armati a piedi e a cavallo, arcieri e popolani. Gli scontri tra gli armati  sono a contatto pieno in armatura completa
  • torneo d’armi in omaggio al nuovo signore il marchese Giovanni II affinchè la forza e il potere del nuovo sovrano vengano divulgate in tutte le sue terre
  • rievocazione del matrimonio avvenuto nel 1358 fra Giovanni del Monferrato e la Principessa Isabella di Maiorca, figlia del Re di Maiorca
  • lettura del testamento del Marchese del Monferrato nell’area del Castello di Volpiano. Il Marchese morì in Volpiano il 19 Marzo del 1372 e la lettura avvenne il 9 Marzo 1372.

La rievocazione storica volpianese prevede inoltre alcuni momenti di valorizzazione del patrimonio archeologico locale e del territorio attraverso il progetto “Volpiano Medievale”,  un percorso guidato attraverso i resti ancora esistenti in Volpiano di strutture murarie risalenti al XIV secolo e percorsi di trekking nel contesto della collina della  Vauda.

ATTO COSTITUTIVO
DICHIARAZIONE DI INTENTI
REGOLAMENTO ITALIANO RIEVOCAZIONE STORICA

EVENTI E USCITE

Il gruppo storico oltre a organizzare la manifestazione denominata “1339. De Bello Canepiciano. La guerra del Canavese del XIV secolo” partecipa ad altri eventi attraverso:

  • banchi di antichi mestieri: speziale, candelaio, sartoria, tintura, cuoiaio, scultore su pietra.
  • allestimento campo  con: velario, tenda militare, campo d’arme, cucina da campo.

E infine la cavalleria del marchese con i suoi magnifici cavalli con possibilità di dimostrazioni dei giochi di guerra a cavallo, giostra e dimostrazioni di falconeria.

PERSONAGGI STORICI DELLA RIEVOCAZIONE 

GIOVANNI II PALEOLOGO MARCHESE DEL MONFERRATO
ISABELLA PRINCIPESSA DI MAIORCA
OTTONE IV DUCA DI BRUNSWICK-GRUBENHAGEN
TOMMASSO II MARCHESE DI SALUZZO
vai alla pagina “De Bello Canepiciano”

Galleria foto

 

PAGINA IN CONTINUO AGGIORNAMENTO

'

Facebook

Vai alla nostra pagina Facebook

Contatore visite

Contatore