Per info: 335-6111237

Centro Studi sulla Stregoneria in Piemonte

 

sabba

Direttore Sandy Furlini, segretario Katia Somà e collaboratori Massimo Centini

Nasce nel 2011 il primo Centro Studi e Ricerche sulla Stregoneria in Piemonte e viene ufficialmente presentato in occasione del Convegno “La stregoneria nelle Alpi Occidentali” di Levone il 9 Aprile 2011. Il Centro Studi nasce come emanazione del Circolo Culturale Tavola di Smeraldo.        

Finalità
Contribuire ad ampliare la conoscenza storico-antropologica sulla stregoneria in Piemonte avvalendosi delle fonti storiche e della documentazione etno-antropologica riferibile al territorio
Strumenti
Collaborazioni con enti culturali nazionali e internazionali
Organizzazione di convegni, giornate di studio, seminari, corsi su temi inerenti a quelli del Centro Studi e Ricerche sulla Stregoneria in Piemonte
Obiettivi
1) Costituzione di una biblioteca e archivio per materiali di varia tipologia (filmati, registrazioni, emeroteca, ecc.) su temi inerenti la stregoneria
2) È previsto un apposito archivio per materiali relativi alla figura della strega nel folklore, costume e in genere nella cultura di tutti i tempi

MOSTRA ITINERANTE

Una delle espressioni del Centro Studi è la mostra/installazione sull’Inquisizione e la tortura. La mostra è itinerante e si arricchisce tutti gli anni di nuovi pezzi, frutto di un’attenta ricerca storica e una ricostruzione fedele. Pannelli illustrativi spiegano la storia e strumenti e attrezzi fanno percorrere solo in parte quali potevano essere le torture inflitte alle vittime.

Attualmente la mostra si compone delle seguenti sezioni/argomenti: storia dell’inquisizione e dell’eresia; strumenti di tortura realizzati in legno in scala reale; strumenti di utlizzo quotidiano utilizzati come strumenti di tortura; le erbe delle streghe raccontate con pannelli  e il tavolo dello speziale con erbe aromatiche e curative, animali imbalsamati, pietre, alambicchi e tanto altro; la strega nella pittura con riproduzione di quadri famosi; libreria consultabile; …..e molto altro ancora!!

Siamo alla ricerca di nuovi posti dove poter allestire la mostra e far conoscere un aspetto della nostra storia ancora molto buio….continua

La mostra è stata già allestita a San Benigno C.se (TO), Saint Denis (AO), Volpiano (TO), Levone (TO), Rivara C.se (TO), Castello degli Avogadro di Quinto Vercellese (VC).

6° CONVEGNO 13 MAGGIO 2017

CENSIMENTO MUSEI E MOSTRE DELLE TORTURE IN ITALIA

 

Galleria foto “Museo della stregoneria”  

'

Facebook

Vai alla nostra pagina Facebook

Contatore visite

Contatore